Specialità Pistola

Il tiro a segno è una disciplina sportiva di destrezza e abilità che, attraverso un attrezzo sportivo (l'arma) permette il raggiungimento di un gesto atletico.

P 10

Pallini per armi ad aria compressa
Bersaglio di carabina a 10 metri
La pistola ad aria compressa (P10) è un'arma monocolpo e spara pallini in piombo calibro 4,5 mm., ha un serbatoio ricaricabile (bomboletta) ed un'autonomia di circa 150 colpi, pesa circa 1,1 kg.

La gara si svolge alla distanza di 10 metri su un bersaglio di 155,5 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10.

La gara sia maschile che femminile (ad eccezione dei Campionati Italiani), consiste nello sparare 40 colpi nel tempo massimo di 50 minuti.
Pallini per aria compressa
Bersaglio di P 10

P.S.

Cartucce cal. 0,22
Bersaglio di carabina a 50 metri
La pistola Standard (PS) è un'arma semiautomatica che spara cartucce a percussione anulare in calibro 5,6 mm. (22LR), ha un caricatore da 5 colpi, pesa circa 1,5 kg.

La gara si svolge alla distanza di 25 metri su un bersaglio di 500 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10.

La gara nella categoria maschile consiste nello sparare 60 colpi in tre riprese: 20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 150 secondi,  20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 20 secondi e 20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 10 secondi.
Cartuccia Calibro 0,22 LR
Bersaglio Pistola Standard

P.G.C.

Cartucce in cal. 0,22
Bersaglio di carabina a 50 metri
La pistola di grosso calibro (PGC) è un'arma semiautomatica o revolver che spara cartucce in calibro 32 (8 mm.) o 38 (9 mm.), ha un caricatore da 5 colpi (6 il revolver), pesa circa 1,5 kg.

La gara si svolge alla distanza di 25 metri su un bersaglio di 500 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10 per il tiro mirato, e con valutazione del punteggio da 5 a 10 per il tiro celere.

La gara nella categoria maschile consiste nello sparare 60 colpi in due riprese: 30 colpi di precisione in serie da 5 nel tempo massimo di 5 minuti ogni serie, 30 colpi di tiro celere in serie da 5 nel tempo massimo di 3 secondi con sagoma visibile e 7 secondi con sagoma nascosta.
Cartuccia 38 Special WC
Bersaglio di PGC

P. Sp.

Tiratore di Super Production
Bersaglio di Carabina Production
Cartucce cal. 0,22
La pistola Sportiva Donne è un'arma semiautomatica che spara cartucce in calibro 0,22, ha un caricatore da 5 colpi e pesa circa 1,5 kg.

La gara si svolge alla distanza di 25 metri su un bersaglio di 500 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10 per il tiro mirato, e con valutazione del punteggio da 5 a 10 per il tiro celere.

La gara consiste nello sparare 60 colpi in due riprese: 30 colpi di precisione in serie da 5 nel tempo massimo di 5 minuti ogni serie, 30 colpi di tiro celere in serie da 5 nel tempo massimo di 3 secondi con sagoma visibile e 7 secondi con sagoma nascosta.
Bersaglio di P.Sp.
Cartuccia Calibro 0,22 LR

P.L.

La pistola Libera (PL) è un'arma monocolpo che spara cartucce a percussione anulare in calibro 5,6 mm. (22 LR), pesa circa 1,3 kg.

La gara si svolge alla distanza di 50 metri su un bersaglio di 500 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10.

La gara nella categoria maschile consiste nello sparare 60 colpi nel tempo massimo di 2 ore.
Cartuccia Calibro 0,22 LR
Bersaglio di P.L.

P.A.

La pistola Automatica (PA) è un'arma semiautomatica che spara cartucce a percussione anulare in calibro 5,6 mm. (22 LR), ha un caricatore da 5 colpi, pesa circa 1,2 kg.

La gara si svolge alla distanza di 25 metri su cinque bersagli di 500 mm. di diametro con valutazione del punteggio da 1 a 10.

La gara consiste nello sparare 60 colpi in tre riprese: 20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 8 secondi,  20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 6 secondi e 20 colpi in serie da 5 nel tempo massimo di 4 secondi.
Cartuccia Calibro 0,22 LR
Bersaglio di P.L.

Tiro Rapido Sportivo

Pistola da tiro dinamico
Tiratore di tiro dinamico
Cartucce in calibro 9 x 21 IMI
Impugnatura a due mani
Il Tiro Rapido Sportivo, noto anche con il suo acronimo TRS, è una disciplina recente che viaggia verso una nuova frontiera del tiro UITS. Difatti, da qualche anno la Federazione ha deciso di accogliere ufficialmente una disciplina nata negli anni '90 ma da allora praticata da una ridottissima cerchia di tiratori. Il Tiro Rapido rompe gli schemi del classico tiro accademico, il quale si concentra nell'esecuzione statica di una serie di colpi da tirare con la massima precisione, restando il più possibile concentrati nel ripetere in maniera assidua e pronta gli stessi gesti negli stessi tempi, tiro dopo tiro. Il TRS rappresenta il fratello minore del Tiro Dinamico Sportivo, andando ad accontentare una vasta gamma di tiratori: parliamo di un tiro dinamico, un tiro fisico, veloce e che richiede un maggiore acume e una strategia nell'interpretare lo svolgimento degli esercizi. Ogni gara ruota attorno ad un percorso orizzontale, lungo il quale il tiratore dovrà ingaggiare determinati bersagli cartacei posti  a varie distanze, azionare dei meccanismi che permettono di ottenere altri bersagli da ingaggiare, evitando di colpire i bersagli che rappresentano delle penalizzazioni. Inoltre deve evitare di incorrere in procedure errate durante lo svolgimento dell'esercizio.
Le gare si svolgono in poligoni TSN ed il risultato conseguito  è determinato dal tempo e dalla precisione impiegati nello svolgere
i vari esercizi. Le categorie di tiro si suddividono in: calibro 22LR (senza uso della buffetteria), pistola semiatomatica, pistola
monofilare e revolver.
Nel nostro stand ci sono 6 postazioni con la possibilità di sparare a vari tipi di bersagli a distanze di 15, 20 o 25 metri.
2019 © Tiro a Segno Nazionale Trento | C.F. 80017550221 | All Rights Reserved | Best view with Firefox/Chrome  | Cookie Policy e GDPR